Insalata di pollo con capperi e olive

Insalata di pollo con capperi e olive















L’insalata di pollo, ottima pietanza da realizzare anche con gli avanzi di carne, è una ricetta per la quale non esistono regole e che si presta ad infinite varianti.


La carne del pollo cotta arrosto, allo spiedo o anche semplicemente bollita o passata ai ferri, costituisce un’ottima base a cui aggiungere verdure, erbe, spezie e condimenti a piacere.

L’insalata di pollo è una ricetta versatile che ben si adatta ad essere servita sia come antipasto sia, nella giusta dose, come secondo piatto; inoltre, grazie al fatto di essere realizzata con ingredienti ridotti a piccoli pezzi, è perfetta per pranzi in piedi e  pic-nic.

Per questa semplice ricetta si può utilizzare qualsiasi parte del pollo in quantità variabile.


 Insalata di pollo 

  con capperi e olive

Insalata di pollo con capperi e olive
Ingredienti:
per 4 persone

un petto di pollo arrosto o da cuocere
un peperone rosso e uno giallo
(sostituibili con peperoni a filetti in agrodolce)
uno o due gambi di sedano
2 cucchiai di capperi sotto aceto
2 cucchiai di olive taggiasche in salamoia
un mazzetto di prezzemolo
uno spicchio di aglio (facoltativo)
olio evo e sale






Se si utilizzano gli avanzi di un  pollo allo spiedo comprato già pronto privarli di pelle e ossa e tagliare la polpa a bocconcini.

Se si utilizza un pezzo di pollo crudo farlo bollire in acqua leggermente salata quindi spolpare le ossa e tagliare a piccoli pezzi la carne.

Per spellare i peperoni farli abbrustolire sotto il grill del forno o direttamente sul fuoco del fornello, quindi coprirli con un foglio di carta di alluminio; una volta raffreddati sarà più facile  togliere la pellicina che li ricopre (oppure, per velocizzare la preparazione, utilizzare peperoni in agrodolce).

Tagliare le falde dei peperoni spellati a filetti.

Scolare le olive dalla salamoia, snocciolarle e tagliarle in quattro parti.

Sgocciolare i capperi dal liquido di conservazione e sciacquarli sotto acqua corrente.

Mondare e lavare il sedano quindi tagliarlo a piccole rondelle.

Tritare abbondante prezzemolo.

Strofinare con uno spicchio d’aglio (a chi piace) le pareti di una ciotola larga e riunirvi tutti gli ingredienti; condire con olio evo, sale e abbondante prezzemolo tritato, mescolare bene e lasciar riposare qualche ora (anche tutta una notte) prima di servire.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...