Lasagne con verdure primaverili

Lasagne con verdure primaverili

Le lasagne con verdure primaverili sono un primo piatto gustoso reso leggero, rispetto alle preparazioni tradizionali, dall’utilizzo di una besciamella senza burro.


Come per le tipiche lasagne con ragù di carne anche per questa preparazione si realizzano 6 strati di pasta alternando le farciture (besciamella e verdure). 

Nella ricetta qui di seguito riportata si suggerisce l’uso di lasagne già pronte (da preferire quelle sottili che non richiedono precottura) ma nulla vieta di utilizzare pasta all’uovo di preparazione casalinga.

Per dare il tempo ai sapori di amalgamarsi meglio il consiglio è quello di preparare le lasagne alle verdure il giorno prima, conservarle in frigorifero e cuocere il giorno dopo.

I quantitativi degli ingredienti, latte a parte, non sono espressi in peso perché questa è una ricetta in cui non è necessario essere troppo precisi con le dosi; le lasagne con verdure primaverili vengono sempre bene e piacciono a tutti, vegetariani compresi.


Lasagne con verdure primaverili

Lasagne con verdure primaverili
Ingredienti
(per 4 persone)

1 zucchina
1 carota
1 peperone rosso piccolo
1 melanzana piccola
1 patata piccola
1 porro
una manciata piselli freschi o surgelati
1 cipollotto
1 confezione di lasagne pronte
600 ml latte
farina
parmigiano reggiano grattugiato
olio evo, sale

Lavare e mondare tutte le verdure quindi tagliare in piccola dadolata zucchina, carota, peperone e melanzana.

Tagliare a piccoli dadi anche la patata e metterla in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti quindi risciacquarla bene e scolarla.

Tagliare a rondelle fini il porro e il cipollotto.

Riunire in una padella antiaderente tutte le verdure preparate con un poco di olio e farle rosolare, mescolando spesso, fino a quando saranno diventate tenere ma ancora croccanti, ci vorranno 15-20 minuti, salare e togliere dal fuoco.

Preparare una besciamella morbida in questo modo: in un pentolino setacciare 3 cucchiai colmi di farina, diluirla con un poco di latte e mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto ben amalgamato, passarlo al setaccio per eliminare eventuali grumi, quindi aggiungere il resto del latte, salare e completare con 3 cucchiai di olio; portare il pentolino sul fuoco e far addensare a fuoco medio continuando a mescolare. A cottura ultimata, fuori dal fuoco, insaporire la besciamella con una generosa manciata di parmigiano reggiano grattugiato.

Accendere il forno a 220°.

Stendere uno strato di besciamella sul fondo della pirofila e adagiarvi sopra la prima sfoglia di pasta, condire con un quarto di verdura, posare sopra una seconda lasagna, coprirla con un quarto di besciamella e proseguire così, alternando gli strati di pasta e verdura/pasta e besciamella, fino a realizzare sei strati di lasagne.

Completare la superficie con le ultime verdure la besciamella rimasta, polverizzare il tutto con grana grattugiato.

Cuocere per 20-30 minuti in forno già caldo .

Lasciar riposare qualche minuto prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...