Torta al limone molto soffice

Torta al limone molto soffice

Questa torta al limone molto soffice è conosciuta in Inghilterra con il nome lemon drizzle cake (torta alla pioggerella di limone)  dovuto al fatto che, una volta cotto, il dolce viene irrorato, a più riprese, di sciroppo al limone che gli conferisce una succosità particolare e molto gradevole.


In Italia è (poco) conosciuta come torta aspra (ma moderatamente aspra a causa dello sciroppo di succo di limone e zucchero che la impregna) mentre è famosa come torta al limone di mrs. Pettigrew, per essere stata inserita da Jane Pettigrew, appunto,  nel suo libro  Bocconcini per il tè 200 ricette dolci e salate (Muzio editore, 1997, ormai praticamente introvabile).

La ricetta che segue, tratta dal libro di Jane Pettigrew, è adatta per uno stampo del diametro di cm 25. 



 Torta al limone 

  molto soffice 

Torta al limone molto soffice
Ingredienti

150 g burro a pomata
265 g + 4 cucchiai zucchero semolato
3 uova a temperatura ambiente
265 g farina 00
1 bustina di lievito per dolci
140 ml latte
5 limoni non trattati








Ungere di burro e infarinare una teglia rotonda del diametro di 25 cm oppure, in alternativa, utilizzare uno stampo in silicone sagomato che in tal caso non sarà necessario ungere.

Setacciare insieme, 2 o 3 volte, la farina con il lievito.

Accendere il  forno statico a 170°.

Lavare 3 limoni, asciugarli bene, quindi grattugiare la scorza con una grattugia fine.

Spremere tutti e cinque i limoni, filtrare il succo con un setaccio, raccoglierlo in un pentolino, unirvi 4 cucchiai colmi di zucchero e scaldare in modo da sciogliere lo zucchero e ottenere uno sciroppo. Lasciar raffreddare.

Montare il burro a pomata con lo sbattitore elettrico. Quando sarà ben morbido e cremoso aggiungere lo zucchero, due cucchiai alla volta, continuando a frullare.

Unire al composto di burro e zucchero un uovo alla volta senza aggiungere il successivo se il precedente non è ben incorporato e continuando a montare con lo sbattitore elettrico. Per ottenere una crema ben montata e ben amalgamata è importante che le uova siano a temperatura ambiente.

Completare l’impasto unendo la scorza di limone grattugiata e la farina setacciata con il lievito, alternandola al latte; miscelare bene continuando a frullare con lo sbattitore elettrico.

Versare il composto nello stampo preparato.

Cuocere per circa 30-45 minuti.

Dopo 30 minuti verificare la cottura infilando uno stuzzicadenti di legno (va bene anche uno spaghetto) al centro della torta; deve uscirne asciutto altrimenti proseguire la cottura ancora un po’.  

Lasciar raffreddare nello stampo quindi sformare sul piatto di portata.

Bucherellare con uno stuzzicadenti, o un ago da lana, la calotta del dolce quindi colarvi sopra lo sciroppo di limone a più riprese.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...