Torta alla crema di mandorle e ciliegie

Torta alla crema di mandorle e ciliegie


La torta con crema di mandorle e ciliegie è un dolce molto buono, dall’aspetto invitante, ed estremamente facile e veloce da realizzare.


La confettura ideale da utilizzare nell’impasto è quella che contiene ancora i frutti interi; in alternativa, avendo a disposizione la frutta fresca, si possono preparare le ciliegie per la farcitura in questo modo:

lavare, privare del picciolo e snocciolare le ciliegie quindi pesarle e per le dosi regolarsi come segue: ogni 50 g di ciliegie preparare 30 g di zucchero e 1 cucchiaio di acqua.
Mettere tutti gli ingredienti in un pentolino, aggiungere un pezzetto di stecca di cannella, qualche scorza di limone e cuocere fino a quando le ciliegie saranno morbide ed il liquido leggermente sciropposo.

Per quanto riguarda la crema di mandorle è reperibile nei supermercati, solitamente vicino al reparto marmellate,  oppure nei negozi specializzati in prodotti per pasticceria.

Le dosi della ricetta che segue vanno bene per uno stampo del diametro di cm 22.



 Torta alla crema 

 di mandorla e ciliegie

Torta alla crema di mandorle e ciliegie

Ingredienti

250 g farina 00
100 g zucchero semolato
1 bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di crema di mandorle
2 uova medie
140 ml latte
4 cucchiai di olio di mais
confettura di ciliegie
mandorle in lamelle
zucchero in granella
zucchero a velo
sale



Accendere il  forno statico a 180° e ungere uno stampo apribile del diametro di cm 22.

In una capace terrina setacciare insieme 2 o 3 volte la farina con il lievito quindi unirvi lo zucchero e un pizzico di sale.

In una terrina a parte rompere le uova e sbatterle brevemente con una forchetta, unirvi il latte e l’olio quindi stemperarvi dentro la crema di mandorle; mescolare bene il composto, versarlo nella miscela di farina e zucchero ed amalgamare usando una spatola.

Versare la metà del impasto nella tortiera  preparata, distribuirvi sopra a cucchiaiate la confettura di ciliegie (o le ciliegie fresche e cotte conservandone qualcuna per la decorazione), quindi ricoprire con il composto rimanente.

Disporre ancora qualche cucchiaiata di confettura sulla superficie del dolce, sparpagliarvi qualche filetto di mandorla e un poco di granella di zucchero.

Cuocere in forno già caldo per 50-60 minuti e, prima di sfornare, verificare la cottura inserendo al centro del dolce uno stecchino che, una volta estratto, dovrà risultare asciutto.

Lasciare raffreddare prima di sformare il dolce.

Diluire un poco di confettura di ciliegie con un cucchiaino di acqua tiepida e con questa inumidire la superficie del dolce quindi distribuirvi sopra ancora un poco di mandorle a filetti e qualche ciliegia estratta dalla marmellata oppure fresca, snocciolata e cotta in poca acqua e zucchero, oppure, in alternativa, utilizzare amarene sciroppate acquistate già pronte.

Servire spolverizzato di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...